Volo Charter

Sicuramente avrete già sentito parlare dei voli charter, ma non tutti sanno esattamente che cosa sono e che opportunità di viaggio a basso costo possano rappresentare. Cercherò pertanto di spiegare che cosa si intende per volo charter, quali sono le caratteristiche principali di questa tipologia di voli e come prenotarli.

Caratteristiche dei voli charter

I voli charter si caratterizzano per il basso costo dei biglietti rispetto ai voli di linea, relativi allo stesso percorso. La parola “charter” ha una connotazione essenzialmente commerciale e indica, nel gergo delle compagnie aeree, che il volo è stato “pre-venduto” a soggetti che solitamente sono i Tour Operator.

Le compagnie aeree charter normalmente percorrono rotte non servite dai regolari voli di linea, di solito più costosi, e operano con voli che partono e tornano un solo giorno alla settimana. I voli charter hanno assunto il significato di voli speciali, con il ruolo di trasportare i turisti verso le destinazioni leisure (località di vacanza) e possono ritenersi i voli low cost per le destinazioni di lungo raggio. I voli charter sono l’ideale per chi viaggia “lastminute”, per i possessori di case all’estero, per chi ama viaggiare in libertà, per i viaggiatori itineranti (i cosiddetti “backpackers”) e soprattutto per chi gode di flessibilità nella partenza.

Riassumendo per punti, le catatteristiche dei voli charter sono:

  • il prezzo, di lunga inferiore a quello di un volo di linea.
  • generalmente non effettuano rotte servite dalle compagnie di linea e concentrano i loro voli in un determinato giorno della settimana
  • dal punto di vista commerciale, il volo charter è un volo acquistato dai tour operator per creare i propri pacchetti vacanza.
  • effettuano voli soprattutto per le destinazioni leisure – Canarie, Baleari, Mar Rosso, Tunisia, Repubblica Dominicana, Cuba, ecc.
    Questo è il motivo per cui in estate è possibile trovare un numero molto alto di voli charter e con un prezzo a buon mercato.

Perché gli orari e gli aeroporti di partenza di un volo charter possono cambiare?

E’ utile ed importante sapere, quando si acquista una vacanza con una agenzia, su TUI.it o su qualsiasi altro sito web, che i pacchetti vengono spesso confezionati con questo tipo di voli.
E’ proprio a causa dei voli charter che gli orari e talvolta gli aeroporti di partenza possono cambiare rispetto a quelli comunicati al momento della prenotazione.
Questo accade perché i tour operator acquistano preventivamente i posti e talvolta, a ridosso della partenza, devono spostare alcuni passeggeri per riempire i vari vettori aerei.

Eh sì, lo sappiamo che non è così comodo per i viaggiatori, essere spostati e non sapere l’orario del volo a volte anche fino all’ultimo momento.
Questo è il disagio in cui si può incorrere in cambio di prezzi estremamente ridotti rispetto a voli di linea o a pacchetti di tour operator che prevedono questo tipo di collegamenti.

Un altro motivo per cui questi ritardi possono accadere è un discorso logistico legato alle compagnie e all’aeroporto. Nella gestione dei voli, in un qualsiasi aeroporto, le priorità hanno questo ordine: compagnie di linea, compagnie low cost e voli charter. Questo significa che i voli charter possono anche essere penalizzati da ritardi di altri voli o da problemi indipendenti da essi.