progetto i'm ready

Il Blog Action Day, lo scorso 15 Ottobre, si è concluso con un successo incredibile di numero di blog che hanno dato visibilità a questo evento sul cambiamento climatico. I numeri sono a dir poco fantastici: 13.418 blog di circa 155 paesi al mondo, che hanno partecipato (noi del TUI Blog inclusi con un post dedicato) e oltre 18 milioni di lettori. Oltre a questo successo numerico, anche un successo di qualità, considerando i grandi blog che hanno partecipato: il blog ufficiale del Regno Unito, quello della Spagna e non da ultimo quello della Casa Bianca insieme a numerosi blog di enti non profit come tcktcktck.org e The alliance for climate protection. Speriamo che questo grande evento possa smuovere decisioni importanti dei grandi della terra perchè il cambiamento non può aspettare ancora.

Blog Action Day non finisce qui.. Di seguito trovate 12 attività importanti di blog, siti ed enti non profit, nati per portare avanti obiettivi fondamentali per la salvaguardia della terra. Prima di leggerli firmate questa petizione diretta al Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, per chiedergli di intraprendere al più presto azioni concrete per la riduzione dell’inquinamento. Ecco cosa puoi fare:

  1. Sottoscrivere la campagna i’m ready su Tck Tck Tck per supportare accordi giusti e necessari sulla tematica Clima durante la Conferenza del 7 dicembre 2009 a Copenhagen.
  2. Registrarti sul sito 350.org per la Giornata Internazionle dell’azione sul clima del 24 Ottobre.
  3. Aderire alla campagna del Governo inglese “Act on Copenhagen” per promuovere attività globali sul cambiamento climatico.
  4. Imparare qualcosa di nuovo e agire con sito The Natura Conservancy’s Planet Change.
  5. Guardare e aiutare nella promozione Current TV’s green-themed video.
  6. Supportare la legislazione sul clima negli Stati Uniti facendo una chiamata al Senatore su 1Sky.
  7. Caricare le tue foto e i tuoi link per mostrare come vorresti il mondo in cui abiti su VoteEarth.
  8. Aderire alla campagna di Greenpeace per la sfida di stimolare le grandi aziende tecnologoche a soluzioni e azioni concrete sul clima.
  9. Aggiungiere la tua storia personale raccontando al mondo cosa ti mancherà di più quando non ci sarà più a causa del cambiamento climatico.
  10. Trovare le ultime e le più famose azioni online sul cambiamento climatico.
  11. Aderire alla community di Cousecast e trovare nuovi modi di coinvolgerti con organizzazione che lavorano per dare fine al mutamento climatico. Guardare i video, leggere le news e supportare una delle associzioni no profit su Causcast.
  12. Se hai un blog o un account twitter scrivere qualcosa sull’impatto del cambiamento climatico nelle realtà dei più poveri e attivati su Oxfam International.

Credo che sia fondamentale anche il minimo contributo! Quindi ritagliatevi dieci minuti e cominciate ad aderire alle iniziative che più vi sembrano interessanti. Ovviamente se siete a conoscenza di attività ed iniziative made in Italy per l’ambiente non esitate a lasciare un commento a questo post!